Uomo materia sfruttare l'energia del corpo umano

Uomo materia: sfruttare l’energia del corpo umano

L'alto consumo di energia da parte dei network di mining e utilizzo delle criptovalute, e il relativo impatto ambientale sono state l'occasione per individuare...
libro aperto

Il romanticismo perduto dei libri

La dimensione creativa del libro stampato lascia sempre più spazio alla freddezza dei dispositivi di lettura informatici. Questo articolo vuole essere un tentativo di...

Il caso delle mamme pancine: tra fanatismo e solitudine

La questione delle mamme pancine è recentemente diventata elemento di dibattito sui social italiani, portata alla ribalta dei riflettori del web dal blog di Vincenzo...
superprof

Studenti e insegnanti, ecco a voi “Superprof”!

Arriva in Italia il primo portale interamente dedicato all'insegnamento: Superprof. Se siete studenti in cerca di lezioni o docenti ansiosi di insegnare, ecco il...

Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio: come il web ci manipola

Le informazioni che riceviamo dal web sono immancabilmente manipolate, nel bene e nel male. Quanto siamo liberi nel mondo digitale? Da tempo si parla di...

Net Neutrality: Trump e la rete libera

Il principio della Net Neutrality, in virtù del quale i fornitori di accesso a internet (ISP) sono tenuti a non imporre alcuna discriminante nel...

Il futuro fa tappa a Trento con ‘Italian Innovation Day 2017’

Le città stanno cambiando: diventano più 'intelligenti' grazie alla tecnologia. E martedì 28 novembre, presso la sede di 'Eit Digital' a Povo di Trento,...

Facciamo i Conti con l’Eredità di Orwell

Durante la puntata dell’Eredità di Giovedì 16 novembre, Carlo Conti lancia una domanda ambigua avente ad oggetto il Bonus Cultura Renziano. Il rinomato conduttore...

Piero Angela&co: i risvolti hegeliani dei ‘bravi ragazzi’ idoli dei social

Piero Angela festeggia 89 anni con la cittadinanza onoraria di Torino e una festa organizzata dai suoi migliaia di fan su Facebook. Il suo...

Smarrirsi su Internet: il pericolo dei social network

Sean Parker, programmatore e co-fondatore di Facebook, lancia l'allarme: "I social sfruttano le vulnerabilità umane. I bambini i più a rischio". Cresce così sempre...